Torta salata integrale di spinaci

La torta salata integrale di spinaci è facile da preparare, è buonissima appena pronta e ancora di più il giorno dopo. Perfetta da portare come schiscetta, soprattutto quando si ha tanto lavoro e non si ha tempo di pranzare.

E’ preparata con farina integrale al 100% , quindi ricca  non solo di fibra ma anche di vitamine e di sali minerali.

L’olio extravergine d’oliva è ricco di grassi buoni, protettivi per il cuore, di vitamina E e di altri composti antiossidanti.

Gli spinaci contengono calcio e ferro (quest’ultimo viene assorbito di più se aggiungiamo un frutto ricco in vitamina C come, ad esempio,  l’arancia o i kiwi).

Il peperone è ricco di fibra e di beta – carotene, precursore della vitamina A e conferisce un gusto più dolce alla torta.

La ricotta e le uova contengono tante proteine ad alto valore biologico.

Ingredienti per la pasta:

  • 300 g di farina integrale
  • 1/2 bicchiere olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 1/2 cucchiaino raso di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 450g di spinaci surgelati
  • 1 peperone grigliato
  • 250g di ricotta
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pesto
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento

Mettere la farina in una ciotola e versare nel mezzo l’acqua, l’olio e il sale.

Cominciare ad impastare con un cucchiaio. Trasferire l’impasto che si è formato sulla spianatoia e lavorarlo fino a che diventa morbido ed elastico (circa 5 minuti). Coprite l’impasto con pellicola e mettetelo a riposare in frigo.

Scongelate gli spinaci e poi saltateli in padella con 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio e, a fine cottura, unite i peperoni grigliata tagliati a pezzetti. Unite gli spinaci alla ricotta, all’uovo e al pesto.

Dividere l’impasto in due parti e con quella più grande rivestire una teglia foderata di carta forno.

Per farla sottile, stenderla con il matterello tra 2 fogli di carta forno.  Aggiungere il ripieno.

Stendere la pasta rimasta e posizionarla sull’impasto e chiudere bene i bordi.

Bucherellare con uno stuzzicadenti o una forchetta e mettere in forno caldo a 200°C per circa 40 minuti.

Condividi su:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *